Loading
Allianz Partners
Allianz Partners, realtà appartenente al Gruppo Allianz, è leader mondiale nell’offrire soluzioni di assistenza ed assicurative, a persone ed aziende, in ambito Assistenza, International Health, Automotive e Assicurazione Viaggio. Una famiglia globale che conta oltre 19.000 dipendenti, presente in 78 paesi, che parla 70 lingue diverse e gestisce 54 milioni di casi all’anno, proteggendo clienti e dipendenti in tutti i continenti. In Italia Allianz Partners è presente con le due sedi di Milano e Casarano, con oltre 700 collaboratori, di cui oltre 230 nel Contact Center e 220 nella Centrale Operativa che supportano quotidianamente i nostri clienti, 24h/24 per 365 giorni l’anno, gestendo complessivamente più di 6,5 milioni di chiamate e circa 600 mila casi all’anno.
Macroargomento
CSR / Diversity / Social inclusion
Titolo
Go Beyond MyLight
Descrizione

Cosa si vuole fare:

Sviluppare una seconda edizione di “MyLight” che possa aiutare i colleghi ipovedenti protagonisti del progetto sia in ufficio, che al di fuori. Immaginare uno sviluppo innovativo (tramite app ma non solo) che possa contribuire al miglioramento della loro qualità della vita sia per raggiungere l’ufficio, durante la loro permanenza in ufficio, a casa, durante il loro tempo libero e considerando che 3 di loro sono neomamme. Il progetto prescelto andrebbe poi implementato prevedendo il coinvolgimento del team InnovationLab@AllianzPartners, dell’Istituto dei Ciechi, dei colleghi non vedenti.

Cosa è stato fatto:

Il progetto attualmente ha previsto l’inserimento di 10 operatori diversamente abili nella Centrale Operativa Allianz Partners di Milano che grazie ad un applicativo software ad hoc possono lavorare in maniera autonoma e accessibile. Il software supporta il lavoratore nelle fasi di lettura e gestione delle richieste dei clienti: una sintesi vocale li guida nella compilazione dei campi, “leggendo” la pagina. Il software dialoga con quello utilizzato nella Centrale Operativa consentendo a tutti una gestione puntuale e aggiornata delle pratiche. E’ stata inoltre ripensata l’accessibilità degli spazi fisici. Sono stati adottati nuovi strumenti operativi come display braille e software di integrazione vocale. E’ stato introdotto un percorso podotattile; sono stati posati segnalatori a terra in corrispondenza di ingombri a muro, come l’estintore. Anche la presenza di un cane in ufficio, è stata gestita nel rispetto reciproco, con semplici accorgimenti per tutelare la sicurezza di tutti.
Overview
Una recente indagine ha mostrato come i millenials abbiano fiducia nel mondo dell’impresa, ma il 76% di loro spera in un business che faccia qualcosa di positivo per la società; questa fiducia è supportata dall’idea che sia proprio dal posto di lavoro e grazie a questo che l’individuo possa avere un impatto. Nel 2013 la filiale Italia di Allianz Partners viene scelta, all’interno del Gruppo, come Business Unit “pilota” per implementare in Europa l’innovativo progetto “My Light” volto a promuovere le pari opportunità lavorative e finalizzato a impiegare in azienda personale con disabilità visiva. La peculiarità del progetto MyLight, che lo rende unico in tema di disabili e lavoro, è di avere consentito l’inserimento lavorativo di 10 colleghi con disabilità visita all’interno della centrale operativa, che per l’azienda non è un centralino ma è il cuore pulsante che permette di dare supporto ai Clienti in caso di necessità, attraverso una serie di implementazioni, formazione, attività che hanno concesso loro accessibilità tecnologica, ambientale e delle procedure, mettendo i colleghi non vedenti nelle migliori condizioni di sicurezza e raggiungere livelli di produttività al pari degli altri colleghi.
Requisiti
Studenti o neolaureati discipline STEM e umanistiche.
Riconoscimenti / Reward
I vincitori vivranno l’esperienza dell’InnovationLab@AllianzPartners - progetto di innovazione interna nato 3 anni fa in collaborazione con il Master in Inventive Engineering dell’Università Sapienza di Roma e composto da un team allargato di dipendenti Allianz Partners, studenti dell’ateneo romano e da consulenti, tutti insieme con l’obiettivo di generare concept di prodotto innovativi e tecnologicamente avanzati finalizzati ad arricchire i nostri servizi di soluzioni digitali per una migliore user experience e una maggiore efficienza dei processi aziendali. Insieme ai componenti del Lab e ai i colleghi non vedenti i ragazzi vincitori potranno contribuire allo sviluppo e all’implementazione dei nuovi progetti.

Hai un'idea?

partecipa al contest!
Username
Password
TORNA AI CONTEST
Il MAF
Millennials Ambassadors Forum
Un think tank dove gli Ambassadors svolgeranno una importante funzione di mentorship nei confronti delle nuove generazioni, offrendo la loro preziosa vision dei principali trend che caratterizzeranno il futuro, grazie al loro particolare punto di osservazione ed alle loro esperienze di successo.
Info
Location

7 novembre 2018

NUVOLA LAVAZZA - La Centrale

Via Ancona, 11, Torino

info@maforum.org

Registrati al sito per iscriverti all’evento #IdeasWork del 7 novembre 2018 presso la Nuvola Lavazza a Torino

Nome*
Cognome*
Email*
Username*
Password*
Ho letto e accetto la Politica sulla Privacy.