Loading
SISAL
Sisal, attiva dal 1946, è stata la prima Azienda italiana a operare nel settore del gioco come concessionario dello Stato. E da oltre 70 anni è protagonista della storia dell’Italia e degli italiani. Oggi Sisal Group, guidato dall’Amministratore Delegato Emilio Petrone, è leader nei mercati dei giochi e dei servizi di pagamento, con 45 mila punti vendita capillarmente distribuiti sul territorio nazionale. Sisal Group gestisce i giochi SuperEnalotto, SiVinceTutto-SuperEnalotto, Vinci per la Vita-Win for Life, Eurojackpot e VinciCasa. È presente anche nel settore delle scommesse su eventi sportivi con Sisal Matchpoint, online attraverso il canale internet www.sisal.it e le applicazioni mobili dedicate. Nel settembre 2010 l’Azienda ha lanciato il nuovo concept retail Sisal Wincity, che unisce intrattenimento e ristorazione, con venticinque punti vendita nelle principali città italiane. Inoltre, con il brand SisalPay l’innovazione è al servizio del consumatore con modalità di pagamento comode, semplici e sicure per bollette, ricariche telefoniche, carte prepagate e molto altro. Sin dalle sue origini la storia di Sisal è guidata da un forte senso di responsabilità. Un impegno tradotto in un’articolata strategia di Responsabilità Sociale declinata in ambito educativo, culturale, sportivo e scientifico con progetti che mirano alla valorizzazione del talento, alla formazione dei giovani e alla ricerca scientifica, insieme ad un programma di Gioco Responsabile che rappresenta l’elemento centrale e distintivo della strategia di sostenibilità sociale di Sisal Group.
Macroargomento
Intelligenza artificiale applicata ai servizi di pagamento
Titolo
BillWheel
Descrizione
Oggi, SisalPay ( www.sisalpay.it) significa una rete con più di 40.000 punti vendita, 13 milioni di clienti, circa 200 milioni di transazioni gestite all’anno, 500 servizi di pagamento e accordi con oltre 100 Partner; il tutto caratterizzato da un approccio Digital-hybrid, che prevede il connubio tra la tecnologia digitale e la fisicità della rete retail. Con la diffusione degli smartphone, i clienti finali sono potenzialmente sempre “collegati” e richiedono servizi altrettanto veloci ed efficienti su tutti i touchpoint. Bisogna pertanto integrare nuovi strumenti e processi che consentano loro di interagire con le aziende agevolmente su qualsiasi canale a qualsiasi ora. Recentemente abbiamo lanciato l’app Bill (www.bill.it), il wallet digitale più conveniente del mercato, che semplifica i pagamenti di tutti i giorni e permette di trasferire denaro con i propri contatti (Peer to Peer). Con Bill è possibile acquistare qualsiasi tipo di prodotto presso tutti gli esercizi convenzionati (ristoranti, negozi, bar etc.). Bill è la prima piattaforma di digital payment ricaricabile anche in contanti, rappresentando così il primo modello di proximity banking digitale in Italia che facilita il processo di transizione dall’uso del contante a strumenti cashless. Il prossimo passo, per migliorare ancora l’esperienza dei nostri clienti, è applicare l’intelligenza artificiale ai servizi al cittadino. In futuro, l’esperienza di pagamento non sarà più percepita dal cliente in quanto un momento in sé, ma sarà assorbita in una journey che permetterà a tutti noi di muoverci tra eventi, oggetti e persone in maniera indistinta e con facilità. I chip, i wearable saranno parte integrante di noi per consentire una interazione continua e fluida nella vita di tutti i giorni. Pagamenti invisibili e deviceless per acquisti che non siano più di beni ritenuti ormai commodities, ma per acquisti di esperienze coinvolgenti grazie a motori di machine learning e touchpoint diffusivi e multisensoriali.
Overview
Dopo l’informatizzazione ICT negli anni ’90 - che per Sisal ha significato passare dalla manualità alla meccanizzazione del gioco con l’introduzione dei terminali nelle ricevitorie -, e la successiva fase legata alla digital transformation e al mobile che stiamo vivendo - e che vede Sisal quale protagonista nel gaming e nei servizi di pagamento -, la prossima grande fase di disruption sarà sicuramente legata all’intelligenza artificiale e alle machine learning con conseguente cambiamento radicale, nei prossimi 10 - 15 anni, della interazione tra clienti e prodotti/aziende. La sfida che vogliamo lanciare riguarda idee che, sfruttando l’intelligenza artificiale, propongono innovazioni di servizio, prodotto o customer experience nell’ambito dei nostri Servizi al cittadino.
Requisiti
Riconoscimenti / Reward
L’autore della proposta migliore sarà premiato con un contratto a tempo determinato di un anno e l’inserimento in un team di lavoro sull’innovazione. Gli autori delle 5 proposte migliori saranno invitati in azienda per un incontro con i manager durante il quale approfondire, ricevere feedback e suggerimenti.

Hai un'idea?

partecipa al contest!
Username
Password
TORNA AI CONTEST
Il MAF
Millennials Ambassadors Forum
Un think tank dove gli Ambassadors svolgeranno una importante funzione di mentorship nei confronti delle nuove generazioni, offrendo la loro preziosa vision dei principali trend che caratterizzeranno il futuro, grazie al loro particolare punto di osservazione ed alle loro esperienze di successo.
Info
Location

7 novembre 2018

NUVOLA LAVAZZA - La Centrale

Via Ancona, 11, Torino

info@maforum.org

Registrati al sito per iscriverti all’evento #IdeasWork del 7 novembre 2018 presso la Nuvola Lavazza a Torino

Nome*
Cognome*
Email*
Username*
Password*
Ho letto e accetto la Politica sulla Privacy.